Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
The clean solution

Trattamento sicuro dei casi di Covid-19: ecco come si possono attrezzare gli ospedali.

, Categoria Azienda
1 di  / 1

 Efficacia della tecnologia di lavaggio e disinfezione Meiko confermata dall‘ istituto indipendente (*) Hygcen Germany GmbH. Trattamento sicuro di quasi tutti i dispositivi medici ospedalieri che potrebbero essere contaminati, anche in caso di trasmissione oro-fecale.


David Fisman, epidemiologo dell'Università di Toronto, avverte che il potenziale di diffusione del coronavirus (SARS-CoV-2) attraverso le feci presenta nuove sfide, in particolare agli ospedali. Vede anche il potenziale per l'agente patogeno di prendere la via fecale-orale se gli standard igienici non sono sufficienti. Limitare la diffusione del virus diventa così difficile, poiché gli utensili per la cura come le padelle e tutti i contenitori sanitari diventano punti delicati e problematici all'interno della catena dell'infezione.

Efficacia certificata contro il Sars-CoV-2

Le prestazioni delle macchine per il lavaggio e la disinfezione Meiko sono state valutate come altamente efficaci contro SARS-CoV-2 da un istituto di igiene indipendente - Hygcen Germany GmbH. Il rapporto confronta la temperatura, la meccanica e l'uso di prodotti chimici negli apparecchi Meiko con le caratteristiche stabilite dei coronavirus.

Risultato: il processo di lavaggio e disifenzione eseguito nelle macchine dedicate Meiko è sicuro.

Tuttavia, ci sono alcuni punti da evidenziare quando si tratta di utensili per la cura potenzialmente contaminati:

  • Aggiunta di un detergente alcalino nel ciclo di lavaggio ad alta temperatura
  • Impostazione del ciclo di disinfezione a un valore A0 di almeno 600
  • Dosaggio obbligatorio di brillantante / addolcitore d'acqua
  • Prevenzione di un'infezione ospedaliera
  • Trattamento sicuro dei prodotti non medicali
  • Il cerchio di Sinner

Aggiunta di un detergente alcalino nel ciclo di lavaggio ad alta temperatura

Numerosi test hanno dimostrato un'elevata efficacia nella lotta contro i virus incapsulati, in particolare l’utilizzo di detergenti con elevate capacità sgrassanti e detergenti alcaline in abbinamento ad alte temperature che vanno dai 50 ° C o superiori. I coronavirus COVID-19 rientrano in questa categoria. Con tutti i prodotti Meiko è possibile aggiungere un detergente alcalino al ciclo con alte temperature.

Impostazione del ciclo di disinfezione a un valore A0 di almeno 600

Un valore A0 di 600 è considerato sufficiente per la disinfezione contro virus termolabili come i coronavirus. In alcune apparecchiature Meiko questo valore può essere addirittura impostato dall'utente, in altre può essere configurato dal produttore. Due sonde di temperatura si controllano a vicenda per assicurare il mantenimento della temperatura necessaria nella camera di lavaggio dell'apparecchiatura Meiko per la durata prevista (10 minuti a 80 gradi Celsius, 1 minuto a 90 gradi Celsius). Di fatto è possibile impostare o selezionare valori A0 da 60 a 3000.

Dosaggio obbligatorio di brillantante / addolcitore d'acqua

Brillantante e addolcitore d'acqua hanno un ulteriore effetto di distruzione dei virus e pertanto sono particolarmente raccomandati, soprattutto in questo momento. Nelle apparecchiature Meiko, questi prodotti vengono comunque utilizzati, per prevenire la formazione di residui di calcare all’interno nella macchina e incrostazioni sugli utensili e contenitori sanitari.

Questi parametri valgono a prescindere dal programma, che sia breve, normale o intensivo. Per ottenere i risultati desiderati è necessario regolare il programma con la giusta potenza e la giusta azione meccanica in funzione dello sporco di base dell'utensile per settore sanitario.

Prevenzione di un'infezione ospedaliera

Negli ospedali, in presenza di virus altamente contagiosi, è da protocollo predisporre camere e aree di isolamento. In una situazione come questa, gli utensili per il settore sanitario  devono essere lavati e disinfettati in un lavapadelle installata nella camera del paziente o nella toilette di pertinenza. Per questi casi, Meiko offre soluzioni con montaggio ad incasso.

«Il lavaggio e disinfezione automatica nella macchina in generale riduce al minimo le possibilità di contatto tra gli utensili sanitari potenzialmente contaminati e il personale sanitario o altri pazienti, riducendo cosi, efficacemente il rischio di un'infezione ospedaliera o contaminazione incrociata  », afferma il Dr.-Ing. Thomas Peukert, direttore tecnico di Gruppo Meiko.

Trattamento sicuro dei prodotti non medicali

 “In primo luogo, l'agente patogeno continua a diffondersi attraverso le secrezioni delle vie aeree", spiega il professore Friedrich von Rheinbaben (**) esperto virologo. Per evitare l'infezione e la trasmissione di goccioline attraverso minuscole particelle nell'aria (aerosol), tutti gli utensili che vengono a contatto con secrezioni delle vie aeree potenzialmente infettive (sputacchiere, ciotole, ecc.) devono essere disinfettati dopo l'uso. Questi articoli potrebbero non essere classificati come dispositivi medici, ma devono essere tenuti igienicamente puliti per motivi di sicurezza, soprattutto in caso di epidemia. Le lavapadelle termodisinfettanti Meiko sono state progettate per questo e forniscono una disinfezione termochimica.

Il cerchio di Sinner

Dagli anni '30, Meiko ha iniziato a raccogliere competenze nella tecnologia di lavaggio e disinfezione dei dispositivi medici, il che significa che ora possediamo una vasta esperienza in questo settore. Il cerchio di Sinner è un principio che è sempre stato applicato nei prodotti Meiko ed è ancora prezioso, in quanto spiega come interagiscono tra loro azioni e mecanismi per ottenere risutati di pulizia e igiene perfetta. Questo modello descrive i meccanismi utilizzati nei processi di lavaggio.

Esistono 4 (quattro) fattori che si uniscono per determinare il risultato della pulizia: detergenti, meccanica, temperatura e tempo. Si può modificare ogni singolo fattore ma bisogna assicurarsi che la relazione tra loro rimanga in equilibrio. A questo proposito, Meiko offre processi affidabili e olistici, specialmente nel caso di malattie infettive.

Il nostro sistema comprende: una macchina idonea e prodotti chimici con sistema di dosaggio corretto per assicurare una totale disinfezione.

(*)  Hygcen Germany GmbH  - AccreditedTest  Laboratory  / Quality assurance testing for medical devices and biocides.

(**) Department Director Microbiological Test Methods presso Hygcen Germany GmbH

precedente
successivo