Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
The clean solution

Schloss Staufenberg: l'impegno di una tradizione

Per i bicchieri con questo stemma così ricco di tradizione c'è solo MEIKO.

Schloss Staufenberg

"Il panorama incanta le persone che vengono qui". Larissa Stäbler sorride e dalla più grande terrazza panoramica della regione indica in direzione di Strasburgo. "Alcuni giorni la cattedrale appare così vicina che sembra quasi di poterla toccare". La direttrice dell'enoteca Schloss Staufenberg non promette troppo – è impossibile distogliere lo sguardo dal panorama. Indugia sul monte Hornisgrinde e supera Strasburgo, per poi seguire la pianura del Reno e giungere fino alla montagna Kaiserstuhl. Nella vicina Alsazia si ergono i Vosgi, mentre dall'altra parte la zona collinare della Foresta Nera confluisce nei terrazzamenti ondulati di Durbach.

I visitatori non hanno davanti a sé solo una regione bella da vedere, ma anche ricca di storia. Molto è accaduto da quando la famiglia Zähringer costruì il castello nell'XI secolo, che ora è in possesso dei Margravi di Baden da circa duecento anni. Questo segnò l'inizio di una restaurazione secondo lo stile del Romanticismo del castello, dove il Margravio di Baden si reca regolarmente in visita ancora oggi. E non è il solo!

Turisti ed escursionisti, appassionati della buona cucina, amanti del vino, partecipanti a convegni o fan di eventi esclusivi: per tutti un luogo ideale, che presenta una cantina, un'enoteca moderna, una bottega tipica e una cioccolateria, insieme al Lindenhof, l'ampia terrazza, e sale per conferenze. Vi è inoltre una sala eventi suggestiva. Dove un tempo vivevano i servi, oggi risuona ogni anno musica jazz per quattro giorni. In occasione delle JAZZ NIGHTS viene aperta la parete di separazione tra sala ed enoteca, e tra i locali si crea un'atmosfera in stile "MTV Unplugged". All'apertura del festival si è esibito il pianista e compositore jazz svedese Jacob Karlzon. Il buon vino, l'ambiente elegante e quel certo non so che danno forma a un evento ineguagliabile. Dalle sfilate di moda alla presentazione della nuova Porsche 911: i visitatori possono aspettarsi sempre qualcosa di esclusivo quando entra in gioco il nome Staufenberg.

Parte integrante del vigneto del Margravio di Baden, il castello è saldamente ancorato nella storia dei vini di qualità di questa regione. Nel 1782 qui ebbe inizio la coltivazione pura delle viti Riesling, e con ciò nacque la tradizione dell' Ortenau, il "Klingelberger" – l'unico sinonimo di Riesling ammesso dalla legge tedesca sul vino.

Circa 240 anni di tradizione sono un impegno e promettono perfezione. Questo è garantito dallo stemma e dal motto di famiglia presente su ogni bicchiere: "Fidelitas" - fedeltà! Ecco perché non si applica una tecnologia di lavaggio qualsiasi. La qualità è fondamentale. "Ed è questo che MEIKO rappresenta sull'intero mercato" sostiene Stäbler. Sullo Staufenberg una lavastoviglie sotto banco di nuova generazione assicura stoviglie brillanti, e mostra come sia possibile colmare il divario tra l'XI secolo e l'alta tecnologia. È proprio questo che si nasconde dietro la premiata lavastoviglie sotto banco M-iClean U dello specialista della tecnologia di lavaggio MEIKO. Le innovazioni arrivano in fondo. Ad esempio, la pre-installazione non è più necessaria, cosa che porta flessibilità nell'organizzazione della cucina, dove ogni centimetro conta. A Durbach è stato possibile riposizionare la macchina in un modo nuovo, che corrisponde meglio allo spazio e va incontro al personale in termini di ergonomia: non è più sotto il piano di lavoro, ma su uno zoccolo che offre spazio per conservare il detergente. Ciò significa che non bisogna più piegarsi con i cesti pieni per il lavaggio.

E lo stemma? Brilla in tutto il suo splendore – senza asciugatura, grazie al MODULO GiO. "La tecnologia a osmosi rende la vita molto più facile" dice soddisfatta la direttrice, soprattutto perché nella nuova M-iClean U il modulo è installato all'interno della macchina. Anche la velocità trova parole di apprezzamento, perché la durata del processo di lavaggio diminuisce di circa 30 secondi, cosa che nell'insieme si fa sentire. "Dal momento che la macchina lava molto più velocemente, abbiamo bisogno di meno bicchieri di prima, e qui non c'è più niente" afferma Stäbler guardando il deposito stoviglie altrimenti pienissimo. In più, anche la questione del vapore si è risolta. Con la nuova tecnologia ComfortAir il vapore si riduce fino all'80%. "Un netto vantaggio, specialmente per chi porta gli occhiali" aggiunge. E ne beneficia il clima interno, sia in una piccola area di lavaggio che dietro il bancone di un bar. Allo Schloss Staufenberg tradizione e modernità si incontrano, dalle mura del castello fino all'area di lavaggio. E così sono benvenuti i turisti, gli escursionisti, gli amici del jazz, i gourmet, le coppie di innamorati e gli amanti del vino. Il sigillo del Margravio splende verso di loro invitandoli a dedicarsi all'essenziale: godersi il panorama e trascorrere bei momenti con un buon calice di vino.

Umkehr-Osmose-Anlage - GiO-Modul
Tecnologia MEIKO GiO - Tecnologia di lavaggio professionale

Sistemi dotati della tecnologia innovativa e personalizzata che soddisfa le aspettative di lavaggio più ambiziose.